Un giorno ti guarderai allo specchio

0
0

Un giorno ti guarderai allo specchio e ti accorgerai di quei capelli bianchi e di quelle rughe sempre più marcate, dei tremolii e degli occhi ormai ridotti a una fessura.

Un giorno ti guarderai allo specchio e ti chiederai dove è finita la tua giovinezza e ti domanderai “come è possibile che sia già quasi finita?”.

Un giorno ti guarderai allo specchio e ripenserai a tutti i momenti migliori e peggiori passati, sarai avvolto dai rimpianti e forse da qualche rimorso. Penserai a ciò che hai fatto di buono e a quello che avresti potuto fare in modo migliore, ai sogni realizzati e ai sogni mai raggiunti, alle persone che non ha mai più rivisto per uno stupida presa di posizione, alle persone che hai amato e a quelle che se ne sono andate troppo presto per un crudele destino.

Un giorno ti guarderai allo specchio e penserai ai nonni che da piccolo vedevi sempre vecchi e ti ricorderai di quando credevi che la vecchiaia fosse una cosa esclusiva dei nonni: “io sarò bambino per sempre” pensavi.

Un giorno ti guarderai allo specchio e pregherai di avere ancora altro tempo, pregherai per la felicità dei tuoi figli e dei tuoi nipoti.

Un giorno ti guarderai allo specchio e saprai che di tempo ne è rimasto poco e farai di tutto per non sprecare nemmeno un attimo di quel tempo residuo o forse ti limiterai ad aspettare, cercando di tenere lontana la paura.

Oggi non sai quando quel giorno arriverà e se sarai abbastanza fortunato da poterti vedere in quello specchio. Quindi l’unica cosa che puoi fare è guardarti allo specchio adesso e dirti :”io voglio vivere”. Vivi adesso, vivi il tuo tempo, i tuoi spazi, i tuoi affetti, vivi ogni cosa e ama. Non si torna indietro, ogni istante è unico, ricordalo sempre.

Sabrina Ferri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here